Cell. +39 347 431 0118 - Tel. 049 73 85 175
0

Carrello

Logo Olfattivo

Associare il proprio marchio o immagine professionale a un profumo, significa arricchirli di valore aggiunto, rendere più gradevole la permanenza dei propri ospiti, clienti o pazienti e lasciare in loro un ricordo capace di resistere nel tempo.

Infatti, mentre i ricordi associati agli altri sensi possono essere labili, la memoria olfattiva è talmente potente da rendere vividi, anche a distanza di moltissimi anni, i ricordi olfattivi.

Ecco perché odori o profumi associati alla nostra casa, negozio o attività, continueranno a parlare a lungo di noi, nel bene o nel male, nel ricordo di chi li ha percepiti.

Più potente ed efficace della pubblicità tradizionale, il logo olfattivo influenza la percezione delle persone, trasferendo, senza bisogno di immagini o parole, un’immediata percezione di qualità, cura e ricercatezza: elementi essenziali di ogni realtà di successo.

Diffondendo specifiche fragranze nel corso di eventi associati alla propria attività, o nel contesto di eventi sponsorizzati, culturali o sportivi di forte carica emozionale, è possibile determinare nei partecipanti una risposta emotiva immediata e spontanea.

E tanto più sarà mirato e omogeneo il target di riferimento, più specifici i prodotti venduti, e più oculata la scelta delle fragranze, tanto maggiore sarà l’efficacia di questo potente messaggio subliminale.

Ecco perché il logo olfattivo si crea in funzione del target che si cerca di raggiungere.

Marketing olfattivo o Profumazione ambientale?

Due sono i modi attraverso i quali valorizzare al meglio il proprio logo olfattivo o brand olfattivo: il marketing olfattivo e la profumazione ambientale, anche definita arredamento olfattivo.

In entrambi i casi, la loro elaborazione di basa su di un mix di elementi analitici e creativi quali: psicologia dell’olfatto, aromaterapia, intuizione e ispirazione.