Cell. +39 347 431 0118 - Tel. 049 73 85 175
0

Carrello

MARKETING OLFATTIVO

Stai Cercando Informazioni sul Marketing Olfattivo?

Vuoi sapere come l’olfatto è in grado di influenzare le scelte dei tuoi potenziali clienti?
Sei alla ricerca dei più avanzati diffusori di essenze per la tua campagna di marketing olfattivo?
Leggi alcune nostre esperienze in questo settore, oppure contattaci per una consulenza gratuita.

Il marketing sensoriale, di cui il marketing olfattivo è parte integrante, “sfrutta” il legame naturale esistente tra il nostro sistema limbico (parte del cervello che gestisce le emozioni) e il nostro olfatto.

Infatti, come dimostrano numerosi studi scientifici, la connessione tra un ambiente e il profumo/odore che si respira al suo interno, è in grado di influenzare positivamente o negativamente le emozioni associate all’ambiente, ai prodotti o servizi offerti e al loro ricordo.

Mentre l’obiettivo della profumazione ambientale, o del brand olfattivo, è quello di associare un ambiente o un prodotto a una determinata fragranza, con il marketing olfattivo si creano azioni mirate alla diffusione di aromi e profumi capaci di condizionare le scelte del consumatore.

Nello specifico, attraverso l’erogazione di fragranze mirate è possibile attirare l’attenzione del consumatore, nel momento desiderato, nel posto prescelto e per il tempo necessario, generando in lui uno stimolo immediato dato dall’associazione inconscia che il nostro cervello fa tra il profumo percepito, il prodotto e il desiderio dello stesso.

Per questa ragione, per il marketing olfattivo proponiamo l’utilizzo di speciali diffusori di profumo capaci di erogare specifiche fragranze per pochi secondi e in prossimità di un prodotto, in momenti specifici e definiti.

Pionieri in Italia di queste tecniche di marketing, dal 1995 ad oggi abbiamo collaborato con alcuni dei più importanti brand nazionali e internazionali.

Uno degli esempi più eclatanti ed efficaci di marketing olfattivo potrebbe essere il seguente:

  • Siamo in un supermercato.
  • nella corsia dei sughi pronti, c’è in esposizione un articolo, ad esempio il Pesto alla Genovese.
  • Un cliente si avvicina, ed ecco che uno speciale diffusore ne capta la presenza, tramite un sensore di prossimità.
  • Immediatamente un profumo del basilico inonda per 30 secondi l’area interessata.
  • Il cliente, conquistato dal profumo si volta verso il prodotto e… lo mette nel carrello!

 

NB: nonostante ci possano essere nelle vicinanze altri pesti dal costo inferiore, il potere dell’olfatto è spesso più efficace di una buona offerta…