fbpx

Come funziona

Nordic Chem?

Con l’emergere della resistenza ad antibiotici e biocidi, l’interesse nei confronti di nuovi antimicrobici è recentemente aumentato.

In particolare, ha suscitato grande interesse Nordic Chem, antimicrobico di nuova generazione capace di generare superfici antimicrobiche nanostrutturate.

Dalle caratteristiche uniche, Nordic Chem:

– Sviluppa di un’azione biocida potente e duratura nel tempo.

Impedisce lo sviluppo di biofilm e colonie batteriche. 

– Non crea resistenza batterica.

 

Nordic Chem ha la capacità di modificare le proprietà dei substrati, che facilitano l’adesione batterica.

Ciò gli consente di impedire ai microbi di sopravvivere e proliferare sulle superfici trattate.

Diversamente dai tradizionali biocidi, la cui azione è blanda e temporanea Nordic Chem uccide un’ampia gamma di germi patogeni (anche multi-resistenti) distruggendoli fisicamente, anziché tramite avvelenamento chimico.

Ecco perché, Nordic Chem non perde forza nel tempo e non genera resistenza batterica.

Meccanismo d’azione di Nordic Chem

Le superfici antimicrobiche attive generate da Nordic Chem sono a base di Si-QAC sintetici, il cui meccanismo d’azione si basa sullo squilibrio di carica.

L’attrazione tra la le molecole Si-QAC (a carica positiva) e la cellula batterica (a carica negativa), porta alla distruzione della membrana cellulare e alla morte dei microrganismi.

Base silanica: questa parte della molecola crea un legame covalente permanente sia con le altre molecole che con la superficie stessa.

Azoto caricato positivamente: tutti gli elementi nel mondo naturale sono neutri o caricati negativamente. Questo vale anche per i microrganismi che vengono attratti dalla carica positiva dell’azoto.

Lunga catena di carbonio: mentre l’azoto trascina il microrganismo verso il basso, la lunga catena di carbonio, al pari di una lama, perfora la parete cellulare alterando così la sua capacità di funzionare correttamente. Se la cellula sopravvive a questa interruzione, l’azoto applica la carica positiva che alla fine neutralizza il microrganismo.

Una soluzione geniale ispirata dalla Natura

Nordic Chem genera superfici antimicrobiche e antivegetative simili a quelle sviluppate nel corso dell’evoluzione da alcune specie animali, tra cui la cicala di Clanger, la libellula e il geco.

È infatti accertato che il corpo di questi animali è dotato di nano-protrusioni acuminate che:

  1. Perforano la membrana cellulare dei microbi.
  2. Causano la lisi della cellula microbica.
  3. Uccidono ogni tipo di germe patogeno.

Un sistema di difesa attivo e straordinariamente efficace che
agisce in modo automatico, continuo e regolare nel tempo.

Effetti sui microrganismi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi