Cell. +39 347 431 0118 - Tel. 049 73 85 175
0

Carrello

SHU 900X

SHU 900X

Quick Overview :

Una straordinaria tecnologia verde progettata dalla NASA, garantisce l’eliminazione di ogni sostanza nociva di tipo batterico, chimico e biologico presente nell’aria e sulle superfici.

Availability: In stock

Condividi

Share this

SHU: Semplice e Straordinario, come la Natura

 

SHU cambia di netto la qualità dell’aria che respiriamo nei luoghi chiusi, eliminando fino al 99,99% di ogni sostanza inquinante presente nell’aria e sulle superfici. 

Risultati fino ad oggi inimmaginabili e resi possibili da una futuristica tecnologia verde sviluppata dalla NASA per consentire la vita dell’uomo nell’ambiente a lui più ostile: lo spazio profondo.

Basata su di un  processo molto simile alla fotosintesi clorofilliana, la tecnologia utilizzata da SHU è in grado di decomporre a livello molecolare tutte le sostanze nocive di tipo batterico, chimico, biologico, allergenico presenti nell’aria, trasformandole in semplici particelle di acqua e sali minerali.

 

Dallo Spazio il Purificatore d’aria del Futuro

 

Naturale e benefico: è un generatore molecolare capace di produrre miliardi di molecole idrossili: composti dell’ossigeno chiamati anche “Detergenti dell’Atmosfera”, per il loro fondamentale contributo alla pulizia dell’aria.

Azione totale: diversamente dai depuratori tradizionali, non si limita a “catturare” una piccola parte delle sostanze nocive presenti nell’ambiente, ma disgrega in tempo reale, a livello molecolare, ogni agente inquinante estraneo alla composizione naturale dell’aria.

Purezza totale: una volta avviato, tutto ciò che resta nell’aria e sulle superfici, saranno esclusivamente molecole di ossigeno e idrogeno.

Totale assenza di effetti collaterali: tre volte più efficace del cloro e due volte dell’ozono, è totalmente innocuo per persone e animali, producendo come unico risultato la purificazione dell’aria e delle superfici.

Ecosostenibile: sfrutta una tecnologia verde totalmente naturale, non utilizza filtri o prodotti chimici, non richiede manutenzione, e consuma solo 15 watt.

Mancanza di rumore, assenza di filtri, di manutenzione e bassissimo consumo energetico fanno di SHU il depuratore d’aria più efficace, sano, green ed ecosostenibile.

 

La sua storia inizia da lontano… Tra le stelle!

 

Da anni la NASA sta mettendo a punto le tecnologie necessarie per la riproduzione del ciclo vitale nello Spazio.

Speciali serre allestite su Marte saranno indispensabili in un prossimo futuro per consentire l’autonomia alimentare ai futuri coloni, ma anche per garantire la sopravvivenza della popolazione terrestre che già 2030 arriverà a sfiorare i 9 miliardi di persone.

Ma gli scienziati della NASA, guardano alle serre extraterrestri anche come future fabbriche per la produzione di farmaci naturali, attraverso la coltivazione di piante geneticamente modificate capaci di produrre  tra l’altro, anticorpi antitumorali, antiossidanti e vaccini per il settore veterinario.
Ma la coltivazione di piante e la permanenza a lungo termine dell’uomo nello spazio, poneva agli scienziati della NASA problemi di non facile soluzione:

Come impedire la diffusione di batteri e sostanze chimiche all’interno di moduli spaziali privi a aerazione esterna e densamente abitati?

Come eliminare il gas etilene dalle serre?

L’etilene è, infatti, un gas naturale prodotto dalle piante che, se non disperso in atmosfera, si accumula rapidamente determinando la rapida maturazione e il precoce deterioramento delle culture.
Un enigma di non facile soluzione che rappresentò una vera sfida per i ricercatori, del NASA Wisconsin Center for Space Automation & Robotics.

Una sfida vinta dopo un decennio di studi in aerobiologia e biotecnologa con la messa a punto di una straordinaria tecnologia ispirata dalla natura capace di raggiungere livelli di purificazione dell’aria ancora oggi irraggiungibili.
Come spesso accade, anche questa volta i visionari ingegneri della NASA sono riusciti a sviluppare una tecnologia indispensabile nello spazio ma altrettanto preziosa sulla terra per mettere la parola fine ad una delle minacce più serie del nostro secolo: l’inquinamento indoor.
Apparentemente semplice ma estremamente complessa come tutti i processi naturali, la tecnologia utilizzata da  SHU replica uno dei migliori “brevetti” della Natura: la fotocatalisi.

 

La Fotocatalisi

 

SHU purifica l’aria attraverso la tecnica più avanzata mai utilizzata dall’uomo: la fotocatalisi
Molto simile come principio alla fotosintesi clorofilliana, sfrutta gli stessi meccanismi che consentono, in natura, all’aria di purificarsi.
Così, come le piante sfruttando l’energia del sole, purificano l’atmosfera trasformando l’anidride carbonica in ossigeno, allo stesso modo SHU, attraverso una speciale lampada e un futuristico catalizzatore, irrora l’ambiente di speciali composti dell’ossigeno, le molecole idrossili,  capaci di trasformare ogni sostanza nociva di tipo batterico, chimico o biologico in semplici molecole d’acqua e sali minerali.

Indispensabili per la qualità dell’aria, in natura, si formano solo in presenza di precise condizioni atmosferiche quali acqua, irrorazione solare e pressione atmosferica.

Per queste ragioni, la concentrazione di questi “detergenti naturali” è maggiore in estate e sulle coste marine dove, notoriamente, qualità e aspettativa di vita sono maggiori.

Ne possiamo quindi assaporare gli effetti in riva al mare ma anche vicino ad una cascata, dopo un temporale, o all’interno di una grossa foresta incontaminata.
Momenti e luoghi nei quali percepiamo distintamente che la qualità dell’aria è migliorata e si respira con estremo piacere.
Una purificazione, dunque, assolutamente naturale e senza controindicazione alcuna, dovuta all’azione di specifici composti dell’ossigeno capaci di degradare e trasformare gli agenti infettivi e inquinanti presenti nell’aria.

 

Caratteristiche di SHU

 

SHU è un purificatore adatto sia a grandi spazi che all’ambiente casalingo, commercializzato in diversi modelli, al fine di essere idoneo alla metratura da coprire.

Utilizza una tecnologia complessa sviluppata da una struttura semplice, leggera e straordinariamente efficace.

Privo di filtri, grosse ventole, silenzioso, inodore, senza necessità di manutenzione periodica, SHU rappresenta la forma più evoluta ed efficace attualmente conosciuta per la purificazione dell’aria e delle superfici.

 

Spettro d’azione

 

SHU ha uno spettro d’azione estremamente ampio e inarrivabile per qualsiasi altro apparecchio: virus, batteri, muffe, gas, odori, polveri sottili, allergeni, COV (composti organici volatili), ossidi di azoto, aromatici policondensati, benzene, anidride solforosa, monossido di carbonio, formaldeide, acetaldeide, metanolo, etanolo, benzene, etilbenzene, mexilene, monossido e del biossido di azoto.

Poiché in natura nulla si crea e nulla si distrugge, anche SHU produce dei residui derivanti dalla trasformazione degli agenti nocivi: acqua e sali minerali, prodotti in quantità minima (parti per miliardo) invisibili e innocui.